Versioni precedenti

download.png   faq.png   ticket.png

 

Storia delle revisioni pubblicate nelle versioni precedenti

Consulta questa sezione per visualizzare la cronologia informativa storica degli aggiornamenti.

 

inforisk   InfoRISK 2014 1.0.5 - pubblicato il 24/09/2014
   
  • l'elenco delle valutazioni del rischio è stato semplificato ed ora contiene solo due schede (indice di rischio e indice di rischio cumulativo)
  • nella vista "Riepilogo" delle valutazioni, ordinata per metodo ed indice di rischio, è stata aggiunta la colonna "Metodo" al fondo; la scelta del metodo viene operata all'interno del wizard valutazione rischio
  • il metodo di default per la valutazione, proposto all'apertura della maschera, è il metodo "stimato"
  • nella vista "Riepilogo" dei prodotti chimici, la classificazione CLP del prodotto chimico viene ora visualizzata a fianco della classificazione CEE
  • corretto il bug che impediva la stampa corretta delle annotazioni, producendo una sovrapposizione di caratteri
 
inforisk   InfoRISK 2014 1.0.4 - pubblicato il 05/06/2014
   
  • corretto il bug, nella gestione delle sostanze della scheda prodotto, che impediva il trasferimento dei dati della sostanza ricercata nella grid sottostante, tramite il tasto ENTER
  • corretto il bug, nella gestione della classificazione di una sostanza nella scheda prodotto, in base al quale la finestra popup veniva presentata anche per colonne non pertinenti
  • corretto il bug, nella gestione dell'albero aziendale, che impediva l'identificazione del livello selezionato in seguito all'evento doppio-click
  • corretto il bug, nella stampa di mansione, in base al quale l'analisi delle miscele e l'analisi delle sostanze non presentavano l'aggregazione dei dati
  • inserita etichetta nella scheda prodotto quale titolo per la ricerca di sostanze nella banca dati classificata
  • inserita funzione di ordinamento nell'elenco relativo all'analisi per miscele della scheda mansione
     
inforisk   InfoRISK 2014 1.0.3 - pubblicato il 22/04/2014
   
  • il campo "% max" nella griglia delle sostanze pericolose di un prodotto chimico è ora obbligatorio (in assenza di dato, il valore viene forzato a 0)
  • il campo "Quantità (anno)" nella griglia di assegnazione delle aree di utilizzo di un prodotto chimico non è più obbligatorio ed accetta numeri con la virgola
  • il campo "U.M." nella griglia di assegnazione delle aree di utilizzo di un prodotto chimico non è più obbligatorio
  • la griglia di assegnazione delle aree di utilizzo di un prodotto chimico viene pre-compilata dal software, se il prodotto viene inserito a partire dalla mansione
  • corretto il bug, nella procedura di backup, che impediva di portare a termine l'operazione se veniva specificato un nome di file con il carattere di spaziatura (errore File not found: numero 53)
  • le funzioni di analisi delle quantità di prodotto utilizzato per frasi di rischio e per sostanze contenute producono correttamente la conversione al Kg
     
inforisk   InfoRISK 2014 1.0.2 - pubblicato il 02/04/2014
   
  • aumento del numero di caratteri disponibili per il campo "Descrizione" nella maschera della valutazione del rischio (da 50 a 100 caratteri)
  • aumento del numero di caratteri disponibili per il campo "Denominazione commerciale" nella maschera del prodotto chimico (da 50 a 100 caratteri)
  • è ora possibile assegnare la percentuale del 100% al valore "Max" nella griglia delle sostanze contenute in un prodotto chimico (in precedenza il valore massimo era 99,9%)
  • le funzioni di analisi delle quantità di prodotto utilizzato per frasi di rischio e per sostanze contenute producono automaticamente la conversione al Kg
  • nella fase di valutazione è stata rimossa l'obbligatorietà di specificare i dispositivi di protezione tecnica per la metodica inalatoria stimata